Sentenze esemplari

Lancia un gatto contro un muro: un anno di galera

Cattura un cinghiale di frodo: 30.000 € di multa

Psicopatico uccide la moglie: psichiatri sotto processo

Crolli del terremoto in Emilia: 40 in tribunale

Non hanno previsto il terremoto dell’Aquila: 6 anni di carcere

Muore sotto la roccia caduta: sindaco e tecnici condannati per omicidio

Il gatto   Il cinghiale   Il matto  Emilia   L’Aquila  Il crollo

L’errore, la conoscenza imperfetta sono diventate un crimine.

I maschi sanno tutto ma fingono di non sapere nulla, possono prevedere e provvedere a tutto ma non prevedono e non provvedono a niente, possono intervenire sempre ma non intervengono mai. Sanno cosa devono fare ma non lo fanno: se ne fregano. E’ giusto punirli duramente.

L’eccesso e la responsabilità involontaria non esistono. Esistono l’egoismo e il menefreghismo, la volontà maschile di nuocere, il sadismo del fallo violatore. Il dolo è conclamato.  Va punito duramente.

Ogni giorno, qui e altrove, “sentenze esemplari” volte all’insegnamento, alla rieducazione.

Prigione

E infatti sono davvero istruttive, luminosamente chiare, ma i destinatari non vedono e non comprendono. Al contrario: plaudono alla repressione presente e altra ne invocano: “E’ ora che i responsabili paghino! E che paghino duramente! Che marciscano in galera! E’ ora!”.

Orbati, non vedono che solo essi sono responsabili, solo essi  rispondono di ciò che fanno e di ciò che non fanno.

Non vedono che la repressione va solo contro di loro, che il forcaiolismo sicurista impicca solo i maschi e che perciò stanno invocando il capestro contro se stessi.

Ma forse è davvero necessario che siano duramente puniti e che a punirli siano le femmine – mai colpevoli e mai responsabili – entrate finalmente nei tribunali a fare giustizia.

Quando saranno in rovina a milioni, allora, forse, gli sciagurati capiranno.

Annunci

2 Responses to Sentenze esemplari

  1. Daniele ha detto:

    Mi chiedo: ma perché tanti uomini seguitano a scrivere “i maschi e le donne” ? Cos’è una malattia ?

  2. andriun ha detto:

    Forse non è chiaro a molti che se la responsabilità di questo mondo ingiusto ed illogico si può attribuire alle donne, in massima parte è comunque dei maschi o per meglio dire, di coloro che dovrebbero esserlo. Sì, perchè come ho riportato nel mio libretto(di cui a chi potesse interessare lascio il link), sono i maschi che per una scopata si sono venduti il cervello. Sono loro che invece di controllarla la donna, ne sono divenuti complici; sono loro che ovviamente più ingenui, si sono lasciati manipolare, sono loro i veri responsabili della decadenza. Nelle Sacre Scritture Eva ha raggirato l’uomo convincendolo a mangiare la mela. Errori ne fanno tutti, ma sarebbe anche venuta l’ora che il maschio non lo fosse solo anagraficamente e cominciasse ad appropriarsi del suo ruolo dominante di vero UOMO, abbandonando una volta per tutte quello di effeminato.

    http://www.amazon.it/Lapparente-intelligenza-contraddizioni-nostro-essenza/dp/8896739462

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: