Otto marzo: ricordati di non scordare…

.

 

…l’incendio della fabbrica Cotton, il voto nel ’46, l’entrata in magistratura nel ’63, l’aborto clandestino, lo stupro come reato contro la morale, il satee indiano, il guajo cinese, il wlad arabo, il pay gap, il body shaming, lo stalking, il mansplaining, il manspreading, il catcalling, il caretaking non remunerato, lo jus primae noctis, la cintura di castità, il delitto d’onore. Lo sfruttamento casalingo, la servitù in famiglia, la clausura domestica, l’infibulazione, la clitoridectomia, le molestie, la violenza fisica, corporea, psicologica, morale, emotiva, sessuale, mentale, materiale, economica. Gli stereotipi, i pregiudizi, le discriminazioni, le penalizzazioni, le esclusioni, le forclusioni, le intimidazioni, i ricatti sessuali, affettivi, economici. Il soffitto di cristallo e il pavimento colloso. Gli abusi paterni, gli stupri coniugali, i femminicidi, lo stigma del mestruo, la sessualizzazione, la donna-oggetto, i costrutti sociali, i ruoli di genere, la strage delle baccanti, il ratto delle sabine, la lapidazione delle adultere, il matrimonio riparatore, il levirato, il sororato. Le smagliature della gravidanza, le lacerazioni del parto, l’imposizione della depilazione, l’induzione allo shopping. L’esclusione dalle facoltà Stem. Il  controllo del panopticon maschilista.

Le infinite violenze generate dai disvalori della società clerico-borghese, fallocratico-fallologocentrica etero-patriarcal-misogina e dalla logica del dominio machista di cui sei intriso.
.
Non dimenticarti di ricordare il costo dei tampax.

7 Responses to Otto marzo: ricordati di non scordare…

  1. RDV ha detto:

    Qui ho voluto fare una sintesi delle “argomentazioni” addotte dal fem.o.
    Una volta per tutte…
    64 capi di imputazione antimale. Manca “donna” dell’enciclopedia Treccani …

  2. RDV ha detto:

    Più mangiano e più hanno fame. Ma è normale in ogni espansione di una forza. Vale per gli imperi e per tutte le forze che non trovano una contrapposizione. Si espandono senza fine. Lo spazio conquistato prova sempre che ce n’è altrettanto da invadere. Una spirale…
    Grande Joker…
    che fine avrà fatto?

    • Sandro ha detto:

      >>>
      Grande Joker…
      che fine avrà fatto?
      >>>

      Non lo so.
      E’ dal 2014 che non ne ho più notizia.
      Ricordo che lo “incrociai” virtualmente nella primavera del 2003 e capii subito che non era un tipo qualunque.
      Basta dire che conosceva meglio di chiunque altro la realtà statunitense.
      Traduceva spesso gli articoli in inglese e comprendeva molto bene lo slang americano.

  3. Sandro ha detto:

    La giornata campale si avvicina… ed ogni anno è peggio.
    Colgo l’occasione per riportare i commenti del grande Joker, ormai vecchi di diciassette anni.
    https://questionemaschile.forumfree.it/?t=1066853

    • RDV ha detto:

      Peccato che sia scomparso. Era un grande. Però anche Icarus nonostante fosse permaloso, era bravo ed ha fatto un buon lavoro per la QM. E Orsini? Anche lui bravissimo. Spiace che siano evaporati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: