Erotina: la libertà di nuocere

 

Lo spaccio di erotina, l’occhio dei maiali

e la libertà di nuocere (alla Metà di Zero)


Di solito la questione si pone in marzo. Alcuni presidi, in vista dello smutandamento primaverile, emanano circolari per il contenimento del fenomeno. La motivazione è sempre stata la stessa. Si deve adottare un abbigliamento “consono, rispettoso, confacente etc. …”.
.
Quest’anno siamo in anticipo. Si è partiti in Francia e si è giunti in Italia.
Questa volta però le destinatarie hanno deciso di ribellarsi, finalmente hanno proclamato il diritto di andare a scuola vestite come ad esse pare e piace. Come se gli uomini non esistessero.
.
Per farli tacere la preside ha giocato la carta vincente della vera motivazione irridente e beffarda: “Ai prof cadono gli occhi!”. Altro che “consono e confacente”…

Furba davvero. Chi obietterà confessando di essere un maiale? Un porco che potrebbe venir distratto dalle insenature delle allieve?
.
Confesso, a me gli occhi cadono. Davvero.

Non cadono sulle vetrine di abbigliamento, souvenir, cadeaux, scarpe. Sulle nudità femminili invece sì. Che dipenda dagli ormoni? Mah…
.
Stiamo insegnando alle nostre figlie che si possono comportare come se gli uomini non esistessero. Infatti, nel valore sociale, non esistono. Giacché non importa cosa sia bene o male per gli uomini. Solo ciò che è bene per le donne. 

Il dominio della psiche maschile è bene per le donne. Il diritto di spacciare erotina, la libertà di nuocere, va esercitata senza scrupoli, senza limiti, senza remore. Beffardamente.

E’ stato scritto: “Gli uomini valgono la metà di zero“.

3 Responses to Erotina: la libertà di nuocere

  1. RDV ha detto:

    La tua non è una domanda. E’ solo una inqualificabile insinuazione.
    Ma ci sono abituato.
    Tu continua così, combatti per il Bene.
    Io già nell’altro secolo decisi di combattere per il Male, perché nei reparti del Bene, dell’Amore, dell’Empatia, della Parità, dell’Eguaglianza, del Rispetto, non c’era più posto.
    Erano – e sono – pieni di gente come te.

  2. Tommaso ha detto:

    e allora che proponi per uscire dall’empasse?
    far coprire le donne con i burqa, come fanno gli islamici?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: